Come si ottiene l’effetto lucido sul pavimento in calcestruzzo

News

Come si ottiene l’effetto lucido sul pavimento in calcestruzzo: il ruolo del silicato di litio

Negli ultimi anni, la tecnologia riguardante i pavimenti in calcestruzzo ha fatto passi da gigante, le aziende che hanno pavimentazioni in calcestruzzo infatti lamentavano sempre la scarsa resistenza agli urti, graffi, passaggi di pesi che sono di routine in una azienda. Le tecnologie di costruzione si sono invece evolute con lo studio dei benefici del silicato di litio.
I risultati ottimali che si ottengono sono pavimenti in calcestruzzo con:

  • Elevata resistenza all’usura e al tempo;
  • Maggiore facilità di pulizia;
  • Maggiore valore estetico per l’effetto lucidatura.

La tecnica principale che ha reso possibile questi miglioramenti per quanto riguarda i pavimenti in calcestruzzo è l’aggiunta del silicato di litio.

 

I vantaggi dell’utilizzo dei silicati di litio nei pavimenti in calcestruzzo

Aggiungere il silicato di litio al pavimento in calcestruzzo permette di avere numerosi vantaggi:

Resistenza: all’usura e soprattutto ai graffi, ma anche al gelo e all’umidit
Valore estetico: I pavimenti otterranno un effetto lucido molto gradevole esteticamente e una brillantezza maggiore.
Anti polvere: i silicati di litio impediscono alla polvere di depositarsi sul pavimento
Semi impermeabile: viene sensibilmente ridotto l’assorbimento dei liquidi
Pulizia: Il pavimento diventa molto più facile e veloce da pulire
Riduzione della manutenzione: il trattamento con i silicati di litio riduce in maniera considerevole la manutenzione da effettuare.

 

Perché il silicato di litio nel pavimento in calcestruzzo?

Il silicato di litio è preferibile rispetto ad altri trattamenti come il silicato di sodio o di potassio, perché il litio è costituito da un atomo più piccolo, questo permette una infiltrazione migliore nella struttura di cemento del calcestruzzo.

I silicati di litio entrano in profondità, inserendosi nella struttura del calcestruzzo, dove va a reagire con la calce creando un legame saldo e indistruttibile.

Lo strato superiore che forma l’aggiunta dei silicati di litio è resistente ma anche molto traspirante.

 

Come avviene il processo di lavorazione del pavimento in calcestruzzo con i silicati di litio

Il processo di lavorazione che permette l’aggiunta dei silicati di litio al pavimento in calcestruzzo è semplice, si divide in due fasi principali:

  • La prima: consiste nell’eliminazione della parte più superficiale e debole del calcestruzzo;
  • La seconda: prevede che al calcestruzzo siano intrisi i silicati di litio.

L’aggiunta del silicato di litio può essere effettuata direttamente in un unico strato, anche sul calcestruzzo fresco, senza nessuna necessità di lavare il pavimento dopo l’operazione.